Farsi Piccoli

Quanto sarebbe bello poter diventare talmente piccoli da entrare in un taschino? O in un paio di scarpe calzate da una bella ragazza provvista di sandali? Ci sono giorni uggiosi, tristi, in cui vorresti sparire in un abbraccio e restare lì, senza muovere un muscolo. Il mondo là fuori è pieno di frenesia, sembra non … Continua a leggere Farsi Piccoli

Vota:

Cambio di Rotta

Ben ritrovati amici di Inchiostorie. Come state? Sì, lo so a cosa state pensando, ma che fine ha fatto Talija tutto questo tempo? Beh, diciamo che è stato un periodo un po’ burrascoso, il mare è stato parecchio in tempesta e ancora devo capire come uscirne incolume. Ma, sto bene. Finalmente sto tornando a stare … Continua a leggere Cambio di Rotta

Vota:

Recensione: Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi

Un altro autore giapponese? Ebbene, vostro malgrado, sì! Ormai lo sapete, l’amore che nutro per gli artisti giapponesi è smisurato e devo dire che Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi mi ha lasciata particolarmente sorpresa. Le vicende che si susseguono in questo piccolo bar giapponese sono una più emozionante dell’altra. L’autore è dotato … Continua a leggere Recensione: Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi

Vota:

Pensieri Notturni

Premessa: Per i racconti di questo mese saranno i dipinti a ispirarmi. Per questa settimana è stato scelto il bellissimo Notte stellata di Vincent van Gogh. Non so cosa ne è uscito fuori di preciso, mi sono abbandonata alle parole e credo sia uscito un flusso di pensieri, come quelli che si fanno nelle lunghe … Continua a leggere Pensieri Notturni

Vota:

Love Death & Robots: sperimentazione artistica in pillole

Un anno fa Netflix ha pubblicato questa serie originale e io, amante dell’animazione, mi ci sono fiondata a capofitto. In pochi minuti, sono stata invasa da una moltitudine di stili e colori da lasciarmi a bocca aperta. Ogni episodio di questa serie antologica dura dai 10 ai 20 minuti, e in questo poco tempo riesce … Continua a leggere Love Death & Robots: sperimentazione artistica in pillole

Vota:

Luis Sepúlveda: l’uomo che ci ha insegnato a volare.

In memoria della sua morte avvenuta la scorsa settimana, il 16 aprile 2020, oggi voglio parlarvi un po’ del mio rapporto con questo autore, e di quanto sia stato importante leggerlo durante l’infanzia. Non so molto, a dire il vero, della vita di Luis Sepúlveda, tranne che nacque in Cile il 4 ottobre 1949. Spulciando … Continua a leggere Luis Sepúlveda: l’uomo che ci ha insegnato a volare.

Vota: