La Poltrona

Sprofondata nella sua poltrona rossa, Wendy sta leggendo un libro. Nel suo piccolo appartamento solitario sembra non esserci anima viva, stranamente i vicini non stanno facendo chiasso. Una piccola lampada illumina le pagine e il suo viso concentrato, il respiro è tranquillo e guardandola si ha quasi l’impressione che ci sia solo lei in questo … Continua a leggere La Poltrona

Vota:

5 film delle feste

Siamo nel periodo delle Feste e quale miglior modo di augurarvi un Buon Natale e un Felice anno nuovo consigliandovi qualche film? A noi di Inchiostorie, in questo periodo, piace stare sul divano sotto la coperta, magari in compagnia di un gatto e una tazza di the, a guardare film natalizi. Ne abbiamo scelti cinque … Continua a leggere 5 film delle feste

Vota:

Exodium

Premessa: Ho voluto pubblicare questo racconto di qualche tempo fa scritto con le dieci parole, perchè mi era piaciuto molto scriverlo. Vi lascio qui le parole incriminate e vi auguro una buona lettura. EXODIUM-KILLER-STREGA-CLOROFORMIO-BECCHINO-NARCISISTA-QUERCIA-TISANA-CUCCIOLO-BUCANEVE Cosa ho fatto? Cosa… che mi è preso al cervello, maledetto me! La pistola è calda nella mia mano destra, e … Continua a leggere Exodium

Vota:

Farsi Piccoli

Quanto sarebbe bello poter diventare talmente piccoli da entrare in un taschino? O in un paio di scarpe calzate da una bella ragazza provvista di sandali? Ci sono giorni uggiosi, tristi, in cui vorresti sparire in un abbraccio e restare lì, senza muovere un muscolo. Il mondo là fuori è pieno di frenesia, sembra non … Continua a leggere Farsi Piccoli

Vota:

Coming out

Premessa: Questo racconto è un altro di quelli scritti più o meno un anno fa con le 10 parole, scritte su Facebook dagli utenti. Essendo il mese del Pride ho voluto pubblicarlo. L’amore è la cosa più bella, emozionante e importante di tutte e, prima lo capiamo, prima potremmo muovere i passi verso un mondo … Continua a leggere Coming out

Vota:

Recensione: Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi

Un altro autore giapponese? Ebbene, vostro malgrado, sì! Ormai lo sapete, l’amore che nutro per gli artisti giapponesi è smisurato e devo dire che Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi mi ha lasciata particolarmente sorpresa. Le vicende che si susseguono in questo piccolo bar giapponese sono una più emozionante dell’altra. L’autore è dotato … Continua a leggere Recensione: Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi

Vota:

Il grande Gatsby: solitudine e speranza nell’America degli anni ’20.

Ero una adolescente quando, durante le brevi pause scolastiche, immergevo il naso nelle pagine di Il Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald. Tutto in quel libro mi affascinava, a partire proprio dal ricco protagonista e la sua incolmabile solitudine. Francis Scott Fitzgerald è stato uno scrittore vissuto negli anni ’20. Era uno maggiori esponenti dell’età … Continua a leggere Il grande Gatsby: solitudine e speranza nell’America degli anni ’20.

Vota: