Le origini del teatro: un breve viaggio attraverso la Grecia classica

Oggi è la giornata mondiale del teatro e quindi torno a parlarvi di questa meravigliosa e antica forma d’arte che ha rapito il mio cuore ormai anni fa. Durante il mio percorso di studi ho seguito con passione il corso di Storia del Teatro e più che darvi nozioni di storia fini a sé stessi … Continua a leggere Le origini del teatro: un breve viaggio attraverso la Grecia classica

Vota:

Il fantasy: viaggiare in mondi sconosciuti con il potere delle parole

Ho sempre amato questo genere letterario, fin nelle sue più piccole sfumature. Durante gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza non facevo altro che immergermi in mondi fantastici, impregnati di magia fin nei più piccoli anfratti. Per cui oggi voglio parlarvi di questa mia passione mai sopita nel mio animo, incisa nel mio cuore da lettrice fin … Continua a leggere Il fantasy: viaggiare in mondi sconosciuti con il potere delle parole

Vota:

Il teatro borghese di Henrik Ibsen: l’arte intimistica del palcoscenico

Ho sempre amato il teatro. Ho sempre adorato, anche in tenera età, quella sensazione di meraviglia nel vedere le luci abbassarsi pian piano in sala, i faretti illuminarsi sugli attori in scena e il silenzio preceduto da molteplici brusii. E lì, adagiata comodamente sulla poltrona comoda, restavo rapita dal palcoscenico. Ma adoro anche leggere sceneggiature … Continua a leggere Il teatro borghese di Henrik Ibsen: l’arte intimistica del palcoscenico

Vota:

Pinocchio: un piccolo capolavoro nato dalla penna di Carlo Collodi

Ho imparato a leggere da sola quando avevo più o meno quattro anni, mentre in piscina stavo pazientemente aspettando di farmi il bagno. Erano per lo più brevi frasi su libri coloratissimi e minuziosamente illustrati, ma comunque era già un bel progresso. Ma il primo vero libro che presi in mano fu “Le avventure di … Continua a leggere Pinocchio: un piccolo capolavoro nato dalla penna di Carlo Collodi

Vota:

3: Arrivo a Searly

Andurin accetta la proposta di quel giovane pieno di vita, in fin dei conti può tornar comodo un ragazzotto ben equipaggiato, il viaggio sarebbe stato ancora lungo. «D’accordo giovanotto, andremo insieme a Searly ma a una condizione: io non sarò il tuo mentore, maestro, come mi vuoi chiamare, quindi non voglio sentire volare una mosca … Continua a leggere 3: Arrivo a Searly

Vota:

5 Piccoli libri per combattere la noia e l’ansia

Queste giornate saranno strane e, per il bene di tutti noi, dovremmo restare fra le nostre mura domestiche per il maggior tempo possibile. Ma non disperate! In questo clima, voglio portarvi un po’ di serenità e consigliarvi 5 libri per affrontare al meglio questo periodo. Una grande storia può nascondersi anche in un piccolo libro. … Continua a leggere 5 Piccoli libri per combattere la noia e l’ansia

Vota:

2: La locanda del viandante

Decide di entrare in quella locanda sperduta nel bosco, le sue membra sono troppo stanche per sopportare un’altra notte. Sbuffando, si avvicina alla piccola porta di legno massiccio, accompagnato dal nitrito gioioso dei cavalli legati lì vicino. Spalanca l’ingresso con decisione, lo stomaco brontola incessantemente. Davanti ai suoi occhi si staglia uno spettacolo a dir … Continua a leggere 2: La locanda del viandante

Vota:

Il grande talento nascosto di Artemisia Gentileschi

In terza superiore andai in gita scolastica a Firenze. È stata una delle più belle esperienze della mia età adolescenziale, in cui ho potuto respirare l’arte di quella antica e meravigliosa città. Camminando fra le sale immense della Galleria degli Uffizi, il mio animo rimase rapito da Giuditta che decapita Oloferne. E ora che si … Continua a leggere Il grande talento nascosto di Artemisia Gentileschi

Vota: