Recensione: On Writing di Stephen King

4 pensieri su “Recensione: On Writing di Stephen King”

  1. Per anni è stata mia abitudine rileggere passi di On Writing prima di mettermi a scrivere qualcosa di un po’ più lungo — mi dava senso della disciplina e desacralizzava il processo creativo: scrivere è soprattutto farsi il mazzo, posso scrivere solo se me la metto in questi termine. Un altro testo che su di me aveva lo stesso effetto era “Come scrivere una tesi di laurea”, di Umberto Eco — non tanto per la questione della tesi, ovviamente.

    Un consiglio su King: non ha scritto solo libri horror. Prova a leggere la raccolta di racconti “Stagioni diverse” o “Il miglio verde”.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...